La sua biondezza antica. Il suo fiero danzare.
Dal vento, forme, onde e figure. Dal sole, un giallo prezioso.
Il grano è ricchezza.
Spighe orgogliose. Le accompagnano i fiori.
A Serre, il nostro campo in riva al Sele.
Anche qui, i semi di Senatore Cappelli si son fatte spighe. Anche qui, è nelle radici che cerchiamo il futuro. Senza chimica, niente trucchi, nessun veleno. Una filiera sostenibile e di eccellenza.
Un filo rosso che, passando per la condivisione e il confronto, restituendo ai semi giusti la loro sede naturale, porta allo sviluppo di comunità produttive.

I nostri campi
Serre, il campo in riva al Sele

 

Leave a Reply